Contenuto Principale

Corso di formazione su “Giornalismo e social media” il 26 Settembre 2017 ad Osimo

CORSO DI FORMAZIONE SU "GIORNALISMO E SOCIAL MEDIA"

MARTEDI' 26 SETTEMBRE 2017 dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30
OSIMO (AN)
HOTEL "LA FONTE" - Via Fonte Magna, 33

Corso riservato ai giornalisti iscritti all'Ordine dei Giornalisti OdG

Una volta per cercare le notizie si usavano le gambe e poi la testa per scriverle. I “ferri del mestiere” erano semplici: la cura delle fonti, girare per raccogliere informazioni e poi una buona scritture per mettere insieme gli elementi sperando di averne qualcuno in più della concorrenza. Il giornalista era uno dei primi ad arrivare sul posto dove era avvenuto il fatto. Servivano passione, curiosità, accuratezza, testardaggine, senso della notizia. Cose importanti anche oggi. Ma il giornalista non è più il primo ad arrivare sul posto dell’evento. Con il cellulare tutti fotografano, trasmettono video e notizie. Attraverso i Social chiunque fornisce  notizie, commenti, curiosità, immagini, pettegolezzi, bufale, sciocchezze. Insomma, un po’ di tutto, a qualunque ora, su qualunque campo. Al giornalista servono molti strumenti in più. Il corso servirà per entrare in questo nuovo mondo, per capirne i meccanismi e acquisire nuove conoscenze ormai indispensabili.

"I social hanno cambiato la nostra vita, ma anche il modo di lavorare dei giornalisti. Oggi un professionista della comunicazione può permettersi di ignorare i social? Può un cronista politico non essere un follower di Renzi, Alfano, Salvini o Grillo? Può un inviato ignorare il messaggio su Facebook scritto da un testimone di un importante delitto? Può un cronista sportivo ignorare l'ultimo tweet del portierone Gigi Buffon o dell'astro nascente Gigio Donnarumma? Gli apocalittici dicono che sono solo annunci, polemiche da 140 caratteri, insulti da Bar Sport. I colleghi sempre attivi sulla piattaforma dicono invece che spesso sono fonte di notizie. Ignorare questi strumenti vuol dire essere tagliati fuori. Il corso cercherà di spiegare opportunità e rischi di questi nuovi strumenti e soprattutto come utilizzarli in maniera professionale ed eticamente corretta. Le due relatrici, una delle quali ex allieva Ifg, lavorano in due diverse realtà professionali e hanno acquisito una particolare competenza in materia. Cercheranno di spiegare come districarsi in mezzo a tanti cinguettii inutili, come selezionare i messaggi e come difendersi dalle tante incognite che la Rete riserva”.
Relatori:
Marianna Bruschi (Agl)
Sara Bertuccioli (La Repubblica)

Leggi tutto...
 
Peter Gomez il 30 Settembre 2017 a Castelfidardo

PETER GOMEZ

SABATO 30 SETTEMBRE 2017 ore 21.15
CASTELFIDARDO (AN)
SALA CONVEGNI (EX CINEMA) - Via Mazzini, 8

Premio "Inchiesta 2017” per le inchieste de "ilfattoquotidiano.it"

L’ultima sfida: FG MillenniuM
Idea folle e rivoluzionaria del Fatto Quotidiano
Riprendiamoci il tempo per informarci davvero. E’ l’ultima sfida del Fatto Quotidiano. “Trenta secondi? No, trenta giorni”. Da questa idea un po’ folle e un po’ rivoluzionaria è nato FG MilleniuM, il nuovo mensile diretto da Peter Gomez che l’Editoriale Il Fatto SPA ha messo in edicola dal maggio scorso. Un mensile dedicato all’approfondimento attraverso le inchieste di una squadra d’eccezione e reportage esclusivi. Inchieste lunghe, approfondite e sorprendenti. Una squadra di giornalisti investigativi in grado di coniugare la ricerca dello scoop con uno stile narrativo che fa riscoprire il piacere della lettura. Rubriche di grandi firme, reportage fotografici, infografiche. FQ MillenniuM è nato da un’idea del direttore Peter Gomez. Il progetto grafico innovativo è dell’art director Pierpaolo Balani. Parleremo di questa nuova iniziativa editoriale con il protagonista: Peter Gomez Direttore Il Fatto Quotidiano.it
Leggi tutto...
 
Sigfrido Ranucci il 29 Settembre 2017 ad Osimo

SIGFRIDO RANUCCI

VENERDI' 29 SETTEMBRE 2017 ore 21.15
OSIMO (AN)
CHIOSTRO SAN FRANCESCO DEL SANTUARIO DI SAN GIUSEPPE DA COPERTINO - Piazza San Giuseppe da Copertino/Via San Francesco

Le inchieste di Report

E’ considerata la trasmissione d’inchiesta per eccellenza. E’ nata nel 1997 per iniziativa di Milena Gabanelli che ha guidato per anni un gruppo di video giornalisti freelance che utilizzano la telecamera per auto produrre i propri servizi. Un gruppo unico nel panorama del giornalismo italiano che ha la passione per il giornalismo investigativo, un genere abbandonato da molti editori a causa degli alti costi. La trasmissione si è imposta per la qualità del proprio lavoro e nel 2003 ha conquistato la prima serata. Dalla primavera di quest’anno Milena Gabanelli ha passato il testimone a Sigfrido Ranucci, da dieci anni coautore del programma.
Leggi tutto...
 
Alberto Matano il 28 Settembre 2017 ad Osimo

ALBERTO MATANO

GIOVEDI' 28 30 SETTEMBRE 2017 ore 21.15
OSIMO (AN)
HOTEL LA FONTE - Via Fonte Magna, 33

Premio "Giornalisti in prima linea 2017"

Giornalismo e Docufiction L’esperienza di “Sono Innocente” (Rai3)

Il Docufiction è una forma di giornalismo a pieno titolo: ricostruisce fedelmente un fatto storico o di cronaca, anche attraverso l’utilizzo e il montaggio di materiale originale. Il Festival presenta uno dei fenomeni televisivi della stagione appena conclusa: “Sono innocente”, dieci puntate in prima serata per parlare in modo serio e documentato della “Giustizia malata”.

Saranno presenti:
Alberto Matano
Gianluca De Martino
Leggi tutto...
 
Amarcord "Tutto il calcio minuto per minuto" il 27 Settembre 2017 ad Ancona

AMARCORD "TUTTO IL CALCIO MINUTO PER MINUTO"
con Riccardo Cucchi, Ezio Luzzi, Massimo Carboni, Nicoletta Grifoni e Simonetta Martellini.

MERCOLEDI' 27 SETTEMBRE 2017 ore 21.15

ANCONA AUDITORIUM CONFARTIGIANATO - Via Ferruccio Fioretti, 2/A (Zona Baraccola)

Il Festival rende omaggio a una trasmissione radiofonica storica che va in onda ininterrottamente da quasi sessant’anni: "Tutto il calcio minuto per minuto".
E’ nato da un’idea di Guglielmo Moretti. Le prime trasmissioni sperimentali nel 1959; il debutto ufficiale il 10 gennaio 1960. Negli anni Settanta ed Ottanta, senza la concorrenza televisiva, la trasmissione toccò punte di 25 milioni di radioascoltatori.
Il Festival propone uno straordinario Amarcord con i personaggi simbolo:
Riccardo Cucchi
Massimo Carboni
Simonetta Martellini
Ezio Luzi
Nicoletta Grifoni
Conducono la serata : Maurizio Socci e  Paolo Papili.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 9